Scheda tecnica

il Lambrusco Rosso dei Concari dà risalto alla gloria dell’antica storia mantovana: lo fa, infatti, utilizzando materie prime di pregio, uve sceltissime sottoposte a un processo di lenta fermentazione e a una maturazione a -5°C, che ne esaltano il gusto corposo, secco e intenso. Per godere appieno delle sue sfumature fruttate e floreali, se ne consiglia la consumazione entro un anno dall’imbottigliamento, ma è un Lambrusco ottimo anche bevuto successivamente, se si è alla ricerca di un prodotto più strutturato.

concari lambrusco mantovano